└► SAGGI, STUDI

Previous Next

Duverger europa uominiL’Europa degli Uomini.  Una metamorfosi imperfetta è  del 1994, tempo di grandi conflitti e grandi speranze, come quella espressa nel titolo del libro di Maurice Duverger, uno dei padri fondatori della scienza politica contemporanea.
Duverger, illustre politologo, cattolico, consigliere di Francois Mitterand, professore alla Sorbona, firma storica di “Le monde”, è stato  un fine analista dei sistemi elettorali e di partito e un innovatore. Famoso per aver elaborato il concetto di semipresidenzialismo e per il suo saggio del 1951, I partiti politici, un classico studiato in tutto il mondo da generazioni di studenti universitari.
Parlamentare europeo, eletto nel 1989 nelle liste del Pci (Partito comunista italiano), si è impegnato molto per l’unificazione politica dell’Europa, pur consapevole della difficoltà di costruire un’identità politica europea.

piazzoni irene la musica leggera in
Secondo dopoguerra: comincia la ricostruzione, un'Italia ottimista è pronta a volare a quarantacinque giri, nel boom dipinto di blu.
Tra la fine della guerra e gli anni Sessanta, prima della “rivoluzione” dei Beatles, in Italia si diffonde la passione per la musica leggera. I ceti popolari ne sono contagiati al punto da attirare l’attenzione dei media e dell’industria musicale.
Nel bel mezzo di quella che Guido Piovene definisce una “rivoluzione in sordina”, la musica leggera diventa la colonna sonora degli italiani, protagonisti del boom economico noto come miracolo italiano, neoconsumisti di beni voluttuari, non ancora contestatori.

Fer Luca FerrieriLa lettura spiegata aiLe buone ragioni di chi non legge sono il felice punto di partenza di questo saggio. Come si potrebbe, senza capirle, tentare l’impresa storica di spiegare la lettura a chi non legge?
Luca Ferrieri esplora in quindici capitoli i mondi e i protagonisti della lettura: la nascita, la trasmissione, le modalità con cui si è sviluppata questa strana e straordinaria attività umana, i lettori e i non lettori.  Li racconta a chi legge più che a chi non legge, ai militanti e agli appassionati promotori, nella convinzione che la lettura sia stata, sia  e continuerà a essere una leva per cambiare il mondo, in meglio, s'intende. 
Alcuni titoli dei numerosi paragrafi in cui sono suddivisi i capitoli di questo saggio, ricco di colte citazioni e riflessioni testimoniano la passione dell’autore per la lettura e per i libri:

farristangoRadici nere forti e chiare nel ballo più fascinoso degli ultimi cento anni.
Il tango è più che un ballo: resta un “grande sogno” da scoprire al di là degli stereotipi.
Robert Farris Thompson, professore di Yale, musicologo, storico e antropologo, ne descrive in questo saggio le numerose sfaccettature, ne indaga la genesi storico-culturale e porta alla luce le “origini nere” e le successive influenze afro-americane nello sviluppo e nell’affermazione del tango.
Furono gli africani ridotti in schiavitù, provenienti da Congo e Angola, soprattutto dalla potente civiltà del Congo, a influenzare in modo indelebile le danze popolari argentine e uruguayane, ad accenderle.

LIBREZZA | Newsletter

Quante dita ha una persona normale? (ex: 5)
Nome:
Email:

LIBREZZA | Cloud Tag

LIBREZZA | QR-Code

QR-Code dieser Seite
Powered 
By Techson 100x12
Privacy  Cookies   Contatti
SOPRA
SOTTO
 
© 2018 LIBREZZA - Libri letti davvero | All Rights Reserved
SOPRA
SOTTO