└► NEWS ON STAGE

Previous Next

"In viaggio con Tomasi": il 22 e 23 luglio a Ficarra con Naxoslegge

Continua “In viaggio con Tomasi. Naxoslegge per Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1897-1958)” , ciclo di iniziative ideato da Fulvia Toscano − direttore artistico di Naxoslegge − e Maria Antonietta Ferraloro − studiosa di Tomasi di Lampedusa − per commemorare lo scrittore nei luoghi lampedusiani, con il coinvolgimento di Enti e istituzioni locali e soprattutto dei giovani.
Tom G.Tomasi diLam Gattop 1a edIl 22 e 23 luglio si torna con Naxoslegge a Ficarra (Messina), borgo dei Nebrodi in cui il 5 marzo ha avuto inizio il progetto itinerante in compagnia di Tomasi, di cui il 23 luglio ricorre il sessantennale della morte: uno dei due importanti anniversari che cadono nel biennio 2017-2018. L’altro è prima pubblicazione del Gattopardo.
Ficarra è un luogo molto amato dal poeta Lucio Piccolo, barone di Calanovella, cugino e amico di Tomasi di Lampedusa, che nel borgo dei Nebrodi trovò rifugio e ospitalità durante l’estate di guerra del 1943.
Due giorni ricchi di eventi, programmati in con l’Amministrazione comunale di Ficarra, in particolare con la collaborazione dell’assessore alla Cultura, Mauro Cappotto.
Il 22 luglio sarà inaugurata la mostra "Lighea. Il mito, la Sirena" dell’artista riminese Alessandro La Motta e presentata la statua dedicata al “Soldato morto”, di Mario Valenti, in riferimento al personaggio-soldato del Gattopardo, ispirato a un evento che si consumò a Ficarra nel periodo in cui Tomasi vi soggiornò. Ferraloro Itinerari siciliani nitida
Il 23 luglio sarà presentato Itinerari siciliani. Topografie dell’anima sulle tracce di Tomasi di Lampedusa,  edito da Historica di Francesco Giubilei, partner del progetto, in cui i protagonisti del progetto raccontano i luoghi de viaggio letterario, evocati con fotografie in bianco e nero.
Il libro, un codice di viaggio a cura di Maria Antonietta Ferraloro, Dora Marchese, Fulvia Toscano, racconta il viaggio letterario, l’anima di sei luoghi legati all’immaginario di Tomasi, evocati con fotografie in bianco e nero: Augusta per Lighea; Ficarra, Santa Margherita del Belice, Palma di Montechiaro, Donnafugata, la Capo d’Orlando di Villa Piccolo di Calanovella, per Il Gattopardo.
Tags: ,

LIBREZZA | Newsletter

Quante dita ha una persona normale? (ex: 5)
Nome:
Email:

LIBREZZA | Cloud Tag

LIBREZZA | QR-Code

QR-Code dieser Seite
Powered 
By Techson 100x12
Privacy  Cookies   Contatti
SOPRA
SOTTO
 
© 2019 LIBREZZA - Libri letti davvero | All Rights Reserved
SOPRA
SOTTO